Autore: Alessia Genovese

Palestre

Come arredare la sala pesi

October 3, 2013, 17:02

La sala pesi riveste in una palestra un ruolo fondamentale: la maggior parte degli iscritti vi passerà infatti gran parte del suo tempo e pretenderà di trovare un ambiente pulito e funzionale.

Dopo aver provveduto all'illuminazione, all'impianto di riscaldamento e raffreddamento, all'areazione ed alla musica, è tempo di affrontare tutto il resto, che è altrettanto importante.

Elemento indispensabile è rappresentato dagli specchi, che proprio come avviene in sala corsi, permettono agli utenti di specchiarsi correggendo gli errori e migliorare la qualità dell'allenamento.

Per quanto riguarda la disposizione degli attrezzi, un consiglio è quello di creare delle zone training ben precise: la zona cardio (con attrezzi di cardiofitness  come il tapis roulant, la cyclette e lo ste), la zona per le gambe (press leg etc.), la zona con le panche per gli addominali, la zona per l'allenamento con il bilanciere, la zona con le macchine per braccia e tronco. In questo modo, gli utenti riusciranno ad orientarsi meglio e troveranno più comodo l'allenamento a circuito.

Gli attrezzi devono essere di alta qualità: meglio rivolgersi a marchi famosi e fare un investimento di alto livello che dotarsi di macchine poco professionali e inaffidabili.

Non dimentichiamo gli optional: carta assorbente, tappetini, fitball, ma anche zone per riposarsi. Attenzione però a non creare dei "salottini" in cui le persone possano stazionare più del necessario.

Infine non dimenticate di prevedere una postazione per l'istruttore con il pc o l'archivio delle schede. Tale postazione deve essere visibile da ogni punto della palestra, consentendo agli iscritti di attirare l'attenzione dell'istruttore in caso di bisogno e all'istruttore di tenere sempre tutto sotto controllo.



Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

ultime foto

Seguici su facebook